Cerca

Sofia Coppola Fansite

La prima risorsa italiana dedicata a Sofia Coppola

Categoria

Lost In Translation

Scarlett Johansson Stella di Hollywood

Image

Una Stella tutta nuova brilla nel firmamento delle Star del cinema: è quella di Scarlett Johansson. La bella e brava attrice americana, protagonista di Lost in Translation, ha ricevuto la mattonella più ambita del mondo dello spettacolo: quella sita in Hollywood Boulevard, nella famosa Walk of Fame.  Il nome di Scarlett ora brilla sul marciapiede più rinomato del mondo, accanto a quello di tanti altri attori divenuti  leggende del cinema americano e non solo. Scarlett visibilmente emozionata ha scoperto la sua Stella sotto una tempesta di flash, quasi incredula del grande onore ricevuto.

Quando mi è stato detto che avevo ottenuto la stella” ha dichiarato, “ho pensato ho raggiunto il più alto livello di successo. Non importa quello che succede di qui in avanti, ho lasciato il mio segno. Le generazioni future della mia famiglia potranno venire qui e saranno sempre in grado di trovarmi“.

Annunci

Bill Murray sarà il presidente Roosevelt

Accantonata l’idea di prendere parte a un terzo capitolo di Ghostbusters, Bill Murray è già pronto per rimettersi in gioco con un ruolo importante nella cinematografia hollywoodiana. Il fantastico Bob Harris di Lost in Translation interpreterà, infatti, niente meno che il presidente americano Franklin Delano Roosevelt in un film dal titolo Hyde Park On Hudson, le cui riprese inizieranno a luglio (fra l’altro, interferendo ulteriormente con i progetti di Ivan Reitman per Ghostbusters 3).

La pellicola sarà diretta da Roger Michellautore di Notting Hill, su uno script di Richard Nelson, autore del dramma radiofonico originale. Non si tratterà di una semplice biografia, ma verrà ricostruito un episodio datato 1939, quando i reali britannici misero piede per la prima volta sul suolo americano per trascorrere un weekend nella residenza newyorkese del presidente. La storia cercherà anche di gettare luce sulla relazione di Roosevelt con la cugina Margaret Stuckley. Insomma,  è un ruolo di grande rilievo che Bill, ne siamo certi, saprà interpretare con la consueta maestria.

Rai 5 – Lost in Translation

“Rai 5, la tv in tutti i sensi”. Questo è lo slogan con cui si è presentato sul digitale terrestre, nel 2009, il nuovo canale della Rai. Rai 5 è un canale generalista. Il suo target è giovanile. Vi si trovano programmi come ‘Africa Benedetta‘, condotto da Benedetta Mazzini, ‘Rock e i Suoi Fratelli’,  ma anche delle vere e proprie chicche come ‘Doc Memories’, che ripropone i passaggi più interessanti del vecchio programma Rai ‘Doc‘. Rai 5 ha reso omaggio a Sofia Coppola trasmettendo in prima serata Lost in Translation.

Blog su WordPress.com.

Su ↑